Loading...
La sottoscrizione digitale dei contratti ai tempi del Covid-19 – Cod. 20005101 - Professional Academy

La sottoscrizione digitale dei contratti ai tempi del Covid-19 – Cod. 20005101

  • Videolezione e materiale didattico (Cod. 200005101) La sottoscrizione digitale dei contratti ai tempi del Covid-19
    1. video - Videolezione parte 1
    2. video - Videolezione parte 2
    3. video - Videolezione parte 3
    4. video - Videolezione parte 4
    5. video - Videolezione parte 5
    6. video - Videolezione parte 6
    7. file - Materiale didattico

Sottoscrivere e gestire contratti e documenti informatici a distanza è molto complesso, soprattutto se il proprio ente non si è organizzato in modo ottimale o non ha attuato le giuste procedure per il lavoro a distanza. Ad esempio, anche far firmare un semplice contratto al dirigente incaricato può rivelarsi un’operazione molto complicata.

L’attuale emergenza sanitaria Covid-19 ha dato il via a un uso intensivo della firma digitale, strumento fondamentale per stipulare contratti a distanza: grazie al consolidamento dell’e-commerce e all’adozione dello smart working si è riscontrato un incremento dell’uso delle diverse tipologie di firme elettroniche.

Negli ultimi mesi la normativa è stata rivista e aggiornata non solo dalla L.120/20 (conversione del D.L. “Semplificazioni”), ma anche dalle nuove “Linee guida per la sottoscrizione elettronica di documenti ai sensi dell’art. 20 del CAD”, emanate il 21 aprile 2020 e volte a semplificare e agevolare questo tipo di procedure.

Tuttavia, nonostante queste semplificazioni e agevolazioni, rimangono ancora molti dubbi, soprattutto per quanto riguarda il corretto utilizzo delle firme digitali, i limiti e le opzioni disponibili, l’applicazione delle semplificazioni portate dai decreti legge e l’utilizzo di SPID al fine della sottoscrizione dei documenti informatici.
Per tutte queste ragioni La invitiamo a partecipare al nostro nuovo e-Product.

Il nostro e-Product è costituito da:

  • Videolezione (2 ore circa);
  • Slides di sintesi;
  • Question Time in diretta con la relatrice: durante questa sessione in diretta la relatrice risponderà ai quesiti pervenuti e approfondirà le tematiche segnalate dai partecipanti.

*Le registrazioni video del Question Time saranno rilasciate ai partecipanti entro le 48 ore successive.

Disponibilità immediata dei contenuti didattici dell’e-Product (Videolezione e Slides).
Venerdì 29 gennaio 2021 (dalle ore 11 alle ore 12): Question Time in diretta con la relatrice. Il termine per inviare i quesiti è fissato per mercoledì 27 gennaio 2021.
Ciascun partecipante potrà consultare i video e le slides nei modi e nei tempi che riterrà più opportuni, senza alcuna limitazione.

Perchè partecipare?

  • Per assimilare e applicare correttamente tutte le nuove regole tecniche del 21/04/20 in merito alla sottoscrizione elettronica dei contratti, introdotte durante il periodo di emergenza Covid-19.
  • Per conosceretutte le novità introdotte dalla L.120/20 (Legge di conversione del D.L. “Semplificazioni”).
  • Per chiarire come utilizzare, senza errori e in base alle esigenze, le diverse tipologie di firme digitali.
  • Per risolvere i problemi e gli impedimenti quotidiani e semplificare le procedure, grazie ai consigli della nostra esperta.
  • Per fare in modo che la sottoscrizione dei contratti a distanza si allarghi sempre di più, anche terminato il periodo di emergenza-
  • Per imparare a sfruttare lo smart working ai fini della progressiva digitalizzazione dei processi lavorativi.
  • Per comprendere come utilizzare l’e-procurement ai tempi del Covid-19: dall’approvvigionamento degli strumenti funzionali alle nuove modalità di lavoro.

Destinatari / A chi è rivolto

  • Ufficio Acquisti e Appalti
  • Responsabili Ufficio Personale
  • Tecnici e referenti delle attività informatiche

Videolezione (disponibilità immediata)

  • Il processo di digitalizzazione durante lo stato emergenziale. La concreta applicazione delle norme del Regolamento eIDAS e del Codice dell’amministrazione digitale.
  • I contratti sottoscritti mediante firma elettronica, firma elettronica avanzata e qualificata. I loro effetti nell’ordinamento, anche in considerazione delle diverse necessità rispetto ad atti pubblici e non. La applicazione delle modalità di firma elettronica nei processi aziendali e la loro formalizzazione.
  • Le semplificazioni intervenute durante il primo lockdown, apportate dal Decreto “Liquidità” e dal Decreto “Rilancio”.
  • La novità delle “Linee guida per la sottoscrizione elettronica di documenti ai sensi dell’art. 20 del CAD” del 21 aprile 2020: l’uso di SPID al fine della sottoscrizione dei documenti informatici. Possibilità e limiti.
  • Le novità apportate dalla L.120/20 (Legge di conversione del D.L. “Semplificazioni”).
  • Lo smart working e i suoi vantaggi ai fini della progressiva digitalizzazione dei processi lavorativi. Qualche considerazione in merito alle tutele richieste in materia di protezione dei dati personali dei lavoratori.
  • Lo smart working nel rapporto di lavoro pubblico. Le circolari n. 1 e 2/2020 del Ministro per la Pubblica Amministrazione che applicano le misure dell’articolo 87 del Decreto Legge n. 18/2020 in materia di prestazione lavorativa. Lo smart working in vista della proroga dello stato di emergenza.
  • L’e-procurement ai tempi del Covid-19.

Materiale didattico in formato digitale: slides e dispense elaborate dalla docente.

 

Question time in diretta: venerdì 29 gennaio 2021 (dalle ore 11.00 alle ore 12.00)

Il termine per inviare i quesiti è fissato per mercoledì 27 gennaio 2021.

La registrazione del webinar verrà rilasciata ai partecipanti entro 48 ore dal termine della diretta.

Avv. Chiara Fantini

Avv. Chiara Fantini

Esperta formatrice, che ha maturato un’ampia esperienza sugli aspetti giuridici della dematerializzazione, archiviazione e conservazione digitale ex D.Lgs. n. 82/2005 e successive modifiche. Oltre all’attività di consulenza su progetti aziendali inerenti alla materia, è docente in corsi di formazione ed eventi organizzati nei settori pubblico e privato per le materie attinenti la tutela dei dati personali, la fatturazione elettronica, PEC e firme elettroniche. Autrice di numerosi articoli in materia di dematerializzazione e conservazione digitale.

Corsi di questo insegnante