Loading...
Prodotti biologici: che cosa cambia per la produzione, per l'etichettatura e i controlli dal 2021 (reg. UE 2018/848) - Professional Academy

PRODOTTI BIOLOGICI: CHE COSA CAMBIA PER LA PRODUZIONE‚ L’ETICHETTATURA E I CONTROLLI DAL 2021 (NUOVO REG. UE 2018/848) - Cod. 30021301

Il nuovo Regolamento UE 2018/848 (qui PDF) del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici che abroga il Regolamento CE n. 834/2007, si applicherà a decorrere dal 1° gennaio 2021.

Il Regolamento apporterà una serie di importanti novità che avranno un forte impatto sugli operatori della filiera. In particolare in tema di:

  • Import – Export: il regime di equivalenza presente nella precedente normativa verrà sostituito dal regime di conformità, con l’intenzione di garantire condizioni di parità a tutti i produttori e assicurare ai consumatori medesimi livelli qualitativi sia per prodotti UE che per prodotti extra UE.
  • Certificazione di gruppo: il nuovo regolamento prevede l’introduzione della certificazione di gruppo, attualmente riservata esclusivamente ai produttori dei paesi in via di sviluppo, con l’obiettivo di rendere più accessibile l’onerosa certificazione biologica per tutte quelle aziende di dimensioni ridotte, spesso collocate in aree marginali. Per accedere a queste agevolazioni sarà necessario rispondere a requisiti economici o di superficie.
  • Controlli: la nuova legislazione prevede la possibilità di controlli biennali piuttosto che annuali per quelle aziende che hanno rispettato tutti gli standard di produzione nel triennio precedente e dunque presentano una bassa possibilità di non conformità. Questa norma potrebbe comportare una riduzione dei costi legati alla certificazione, ma sicuramente non implicherebbe nessuna riduzione del carico burocratico a cui sono sottoposte le aziende.

L’incontro organizzato in collaborazione con gli esperti dello Studio Legale Forte di Ferrara, ha come obiettivo fornire le prime importanti indicazioni e una road map per arrivare al 1° gennaio 2021 in situazione di conformità sia dal punto di vista produttivo che da quello documentale.

Perché partecipare:

  • Per prepararsi sin da subito alforte impatto il nuovo regolamento su tutta la filiera biologica, a partire dal 2021 e cominciare a predisporsi per la conformità del proprio operato.
  • Perconoscere ed applicare correttamente le nuove regole per la produzione e l’etichettatura, eliminando ogni dubbio attraverso il confronto con una delle massime esperte in materia.
  • Persapere come cambiano i controlli, con quale frequenza e quali modalità avverranno e prepararsi sin da subito sia dal punto di vista procedurale che documentale.
  • Per sapere come cambieranno le regole commerciali e le norme sulle importazioni dei prodotti.
  • Per gestire correttamente i rapporti con i clienti e i partner esteri.
  • Per sapere come tutelare i consumatori ed aumentare la sicurezza e i controlli interni per il rispetto delle nuove norme.

Hotel Michelino, Via Michelino, 91

Bologna, BO, Italia

REGISTRAZIONE PARTECIPANTI (09.00 – 09.15)

SESSIONE MATTUTINA (09.15 – 13.00)

  • Il nuovo Regolamento sulla produzione biologica (Reg. UE 2018/848) in vigore da gennaio 2021: sintesi delle principali novità
  • La base per lo sviluppo sostenibile della produzione biologica
  • Oggetto e campo di applicazione del nuovo Regolamento
  • Le norme di produzione
  • Obblighi dell’OSA e interventi in caso di sospetto di non conformità
  • Misure preventive e precauzionali

QUICK LUNCH: 13.00-14.00
SESSIONE POMERIDIANA (14.00 – 16.00)

  • Come cambiano i controlli delle autorità? Con quali periodicità avverranno
  • Norme aggiuntive in caso di non conformità
  • I controlli dell’O.d.C.: inosservanza, irregolarità e infrazione
  • Quali saranno le ripercussioni delle nuove norme sulle importazioni di prodotti biologici? Dal principio di equivalenza al principio di conformità
  • Focus sull’etichettatura dei prodotti biologici
  • Le disposizioni nazionali del DECRETO MINISTERIALE 18 luglio 2018, n. 6793
  • Vendite on line di prodotti biologici

Avv. Cristina La Corte

Avv. Cristina La Corte

Esperta in materia di informazioni sugli alimenti ai consumatori, claims, igiene e sicurezza alimentare, fornisce supporto alle aziende nell’elaborazione e gestione del modello organizzativo aziendale ex D.Lgs. 231/2001 ai consumatori.

Corsi di questo insegnante

Prezzo

Il prezzo del corso è di 398,00 (esclusa IVA al 22%)

Vuoi maggiori informazioni in merito al corso? Non esitare, contattaci!

Azienda

Nome (*)
Cognome (*)

Telefono
E-mail (*)

Messaggio (*)