Loading...
Il Kamishibai: come usare il teatro di immagini a scuola - Professional Academy

Il Kamishibai: come usare il teatro di immagini a scuola - Cod. 80001603

Il WebLab è un laboratorio artistico online, accreditato MIUR (4 ore) e rivolto a docenti ed educatori.
L’obiettivo è aiutarli a introdurre, già dai primi anni di scuola, l’arte narrativa e teatrale, progettando laboratori di lettura animata e partecipativa attraverso il Kamishibai, uno strumento molto antico che può rappresentare un valido supporto per proporre attività coinvolgenti e partecipate.

Il Kamishibai (traducibile come “dramma, teatro di carta”) è un metodo giapponese anticamente usato dai cantastorie. Consente di animare le letture e creare un teatro di immagini, per avvicinare i bambini e i ragazzi al mondo del teatro e della narrazione.

Durante il Weblab verranno illustrate alcune tecniche di narrazione e costruiti 2 burattini bidimensionali da utilizzare con il Kamishibai.

 

Cos’è il WebLab e come funziona?

  • Il WebLab è un laboratorio didattico e artistico, che si svolge in modalità online e in cui è possibile interagire in diretta con la docente e condividere materiale didattico.
  • Giovedì 19 gennaio 2023 (dalle ore 17.00 alle ore 19.00) saremo in diretta con la relatrice.
  • La sessione in diretta verrà registrata e resa disponibile entro le 24 ore successive per tutti i partecipanti.
  • Durante la sessione live la relatrice proporrà attività e percorsi didattici a partire dai quali i singoli docenti potranno personalizzare a loro volta attività e percorsi nelle loro classi.
  • Ogni partecipante riceverà le slides a supporto e il materiale grafico elaborati dalla relatrice.
  • Al termine del WebLab potrà mostrare il Suo elaborato alla relatrice e ai colleghi presenti.
  • Per la sessione live verrà utilizzata la Piattaforma digitale “Zoom”. Il materiale didattico e le registrazioni video saranno consultabili, invece, all’interno della nostra Piattaforma e-Learning.

 

Attività proposte

Costruzione dei burattini bidimensionali: a partire da una storia scelta dalla relatrice, i partecipanti costruiranno 2 burattini e impareranno ad animarli e utilizzarli durante la narrazione con il Kamishibai. Le istruzioni per la creazione dei burattini forniscono le basi per creare e personalizzare infiniti burattini.

ATTENZIONE: non si tratta di un corso rivolto SOLO ai docenti. La partecipazione è indicata per tutte le persone interessate a nuove tecniche narrative e a comprendere come proporre laboratori di teatro dedicati ai bambini.

L’approccio ludico presentato nel WebLab stimola la creatività e può essere “sperimentato” anche in altri contesti: laboratori creativi, giochi, ecc.

N.B. Non si tratta di una formazione tradizionale. L’obiettivo di questo WebLab è creare percorsi condivisi e uno scambio di informazioni tra la relatrice e i partecipanti.

 

Perché partecipare?

  • Per apprendere come proporre e progettare laboratori di lettura animata e partecipativa, introducendo in maniera semplice e immediata l’arte narrativa e teatrale, sin dai primi anni di scuola.
  • Per ricevere indicazioni concrete sulle varie tecniche di lettura da utilizzare nella narrazione (volume, tono, pausa, appoggiatura) e su come dare vita ai personaggi attraverso la voce.
  • Per imparare a modulare i laboratori a seconda dell’età dei destinatari.
  • Per imparare a progettare laboratori didattici che siano una palestra di incontri, un luogo privilegiato per una scoperta attiva.
  • Per ricevere un Attestato di formazione accreditata (4 ore).

Il Kamishibai (traducibile come “dramma, teatro di carta”) è un metodo giapponese anticamente usato dai cantastorie.
È un efficace strumento per animare le letture e creare un teatro d’immagini, per avvicinare i bambini e i ragazzi al mondo del teatro e della narrazione.

La relatrice guiderà i partecipanti nella conoscenza di questo antico strumento per impostare laboratori di teatro e narrativa a scuola.

Il Kamishibai è uno strumento che sta a metà tra il teatro e la lettura.
Le tavole che rappresentano le storie vengono racchiuse in una cornice, favorendo la concentrazione di chi partecipa al racconto, attirandone l’attenzione come in una magia.

 

Attività proposte

Costruzione dei burattini bidimensionali: a partire da una storia scelta dalla relatrice, i partecipanti costruiranno 2 burattini e impareranno ad animarli e utilizzarli durante la narrazione con il Kamishibai. Le istruzioni per la creazione dei burattini forniscono le basi per creare e personalizzare infiniti burattini.

Elide Fumagalli

Elide Fumagalli

Formatrice, scrittrice, illustratrice. Ha fondato la casa editrice Vivo di Fiabe, specializzata in libri per Kamishibai. Ha inoltre creato il Kamishibook®, una rielaborazione dell’antico metodo di lettura giapponese adattandolo alla realtà scolastica della primaria e dell’infanzia.

Vincitrice del Premio “Andersen baia delle favole”, del Premio “Il paese delle fiabe” (rivista Andersen) e del Premio “Un prato di Fiabe”.

Corsi di questo insegnante

Prezzo

Il prezzo del corso è di 35,00 (esclusa IVA al 22%)

Vuoi maggiori informazioni in merito al corso? Non esitare, contattaci!

    Azienda
    Nome (*)
    Cognome (*)
    Telefono
    E-mail (*)
    Messaggio (*)