Loading...
LET'S CODE: Coding e pensiero computazionale per infanzia e primaria - Professional Academy

LET’S CODE: Coding e pensiero computazionale per infanzia e primaria - Cod. 10019303

Corso online di formazione pratica in 4 lezioni (Online Seminar) per supportare i docenti delle scuole dell’infanzia e primaria ad apprendere i principi del pensiero computazionale e ad applicare il coding nella didattica.

Il prossimo anno il coding diventerà obbligatorio nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria (Mozione n. 1-00117 del 12 marzo 2019), in conformità alle Indicazioni nazionali per il curricolo.
Le scuole si stanno gradualmente allineando a queste disposizioni, introducendo il coding nei percorsi formativi per favorire le competenze trasversali, valorizzare le capacità del singolo, sviluppare memoria, concentrazione e attenzione, con l’obiettivo finale di ampliare il bagaglio tecnico e culturale degli alunni.

Tuttavia, una serie di problemi interferisce con la realizzazione di questo progetto: mancano strumenti tecnologici idonei nelle classi, il personale docente non è formato adeguatamente, non vengono promosse iniziative volte allo sviluppo e all’apprendimento delle nuove metodologie didattiche digitali.

  • Cosa sono il pensiero computazionale e il coding? Come avvicinare gli studenti al loro utilizzo?
  • Come programmare attraverso gli strumenti open source del web?
  • Come utilizzare Scratch, Scratch JR, Makey Makey e Blockly nella didattica?
  • In che modo stimolare l’interesse degli studenti attraverso il lavoro in aula?
  • Come programmare un robot?
  • Come organizzare un laboratorio di coding in classe?
  • Come creare esercizi, videogiochi e animazioni insieme ai propri studenti?
  • Come valutare i progressi degli alunni?

Il coding è applicabile a tutte le discipline: imparare a utilizzarlo nella didattica significa, in primis, essere al passo con gli studenti nativi digitali, stimolare il loro interesse, motivarli e supportarli nei processi di apprendimento.
La programmazione informatica è ormai considerata la quarta abilità di base per le nuove generazioni, che andranno a svolgere professioni sempre più incentrate sulle nuove tecnologie digitali.
Ecco perché è un preciso dovere degli insegnanti alfabetizzare gli studenti fin da piccoli e prepararli ad affrontare le sfide del futuro con gli strumenti adeguati.

N.B. Sfruttare il periodo estivo per formarsi su questa materia Le permetterà di inserire già da settembre il coding all’interno delle attività scolastiche.

Per tutti questi motivi abbiamo organizzato un Online Seminar dal taglio pratico, un’occasione di formazione online, flessibile e svincolata da obblighi di orari e date, che offre agli insegnanti strumenti concreti per introdurre, gradualmente, il coding in classe ed educare gli alunni a pensare e agire in modo computazionale.

Si tratta di un corso online accreditato MIUR (15 ore formative) e presente sulla piattaforma Sofia, quindi può essere acquistato anche con la Carta del Docente (Codice Identificativo: 53821).

 

Cos’è e come è strutturato l’Online Seminar?

L’Online Seminar è un corso online di formazione pratica, costituito da 4 lezioni (dispense, video, slide di sintesi, esercitazioni) disponibili su un apposito portale web riservato ai soli partecipanti.

Il corso online è accreditato MIUR (15 ore formative) ed è possibile pagarlo anche utilizzando la Carta del Docente (Codice Identificativo: 53821).

Si tratta di una formula innovativa, che consente ai Docenti e ai Dirigenti Scolastici di aggiornare le proprie competenze, ricevendo una formazione pratica senza vincoli di orario, accesso ed utilizzo dei materiali.

Ogni lezione può essere consultata in qualsiasi momento.

 

Perché iscriversi all’Online Seminar?

  • Per adeguarsi alle indicazioni nazionali per il curricolo e iniziare a inserire, gradualmente, il coding tra le materie scolastiche.
  • Per utilizzare il coding e la didattica computazionale a scopo educativo e didattico.
  • Per rispettare la scadenza d’inserimento del coding tra le materie scolastiche entro il 2022, come indicato dalle Indicazioni nazionali per il curricolo.
  • Per dare la possibilità agli studenti di apprendere, fin dai primi gradi scolastici, a pensare in modo computazionale.
  • Per utilizzare Scratch, Scratch JR, Makey Makey e Blockly nella didattica: il gioco è la chiave per avvicinare i bambini a una didattica innovativa e digitale.
  • Per creare esercizi, videogiochi e animazioni insieme ai propri studenti.
  • Per imparare a organizzare laboratori di coding e valutare i progressi dei bambini.
  • Per apprendere un metodo didattico che cattura e stimola l’interesse degli alunni più demotivati e distratti.
  • Per apprendere le basi dell’elettronica e insegnarle attraverso esercitazioni semplici ed efficaci.
  • Per imparare il linguaggio dei nativi digitali, in modo da poter facilmente comunicare e stare al passo con loro.
  • Per ricevere l’attestato di partecipazione finale.

Prima Lezione
Dai concetti base teorici alla programmazione su carta

  • Il pensiero computazionale: la quarta abilità di base
  • Il coding: lo strumento didattico per educare gli studenti al pensiero computazionale
  • Il linguaggio Javascript
  • La programmazione su carta a quadretti

Dispensa, slides di sintesi, test di autovalutazione

 

Seconda Lezione

La programmazione digitale: Scratch JR e Code.org

  • Introduzione a Scratch JR
    • Introduzione a Scratch jr
    • Guidare per la città
    • Correre
    • Tramonto
    • Sorgere della luna dopo il tramonto
    • Foresta Spettrale
    • Basketball
    • Festa da ballo
    • Incontra e Saluta
    • Conversazione
  • Come realizzare animazioni e giochi
  • Code.org: trascinare i blocchi, programmare e disegnare e creare un gioco
    • Trascinare i Blocchi
    • Sequenze di istruzioni
    • Programmare 1
    • Programmare 2
    • Programmare 3
    • Programmare 4
    • Cicli 1
    • Cicli 2
    • cicli 3
    • Disegnare con i cicli
    • Racconta una storia
    • Crea un gioco

Contenuti video, materiali di supporto, esercizi e soluzioni

 

Terza Lezione 
Il mondo dell’elettronica: Makey Makey, Blockly, elettricità

  • Makey Makey: circuiti, LED e interruttori
    • Introduzione
    • Un circuito di carta
    • È conduttore?
    • Interruttore di carta
    • Interruttore in cartoleria
    • I LED
    • circuito artistico
    • altri esempi
  • Blockly: esercitazioni
    • Puzzle
    • Labirinto
    • Uccello
    • Tartaruga
    • Film
    • Stagno
  • Come programmare un robot
  • Elettricità: circuiti, dischi ottici e microfono
    • circuito base (1)
    • interrutore (2)
    • motore (3)
    • circuito in serie (16)
    • circuito in parallelo (29)
    • dischi ottici (88)
    • microfono (89)

Contenuti video, materiali di supporto, esercizi e soluzioni

 

Quarta Lezione

Come utilizzare Scratch nella didattica

  • Esercizi, videogiochi e animazioni
    • esercizi con scratch 2
    • videogioco con scratch 2
    • animazioni con scratch 2 (robot e farfalla)
  • Buone pratiche con Scratch
    • concetti e pratiche+labirinto
    • estensioni ai giochi
    • penna automatica ed esercizio
    • soluzione penna
    • esercizio morra cinese
    • esercizi da proporre
    • scratch 3.0 online ed offline
    • il repository di scratch 3.0
  • Bug da risolvere con Scratch

Contenuti video, materiali di supporto, esercizi e soluzioni

Dott. Matteo Troìa

Dott. Matteo Troìa

Ha svolto il ruolo di Data Scientist nella Commissione parlamentare d’inchiesta sulla Digitalizzazione e l’Innovazione della Pubblica Amministrazione alla Camera dei Deputati. È co-fondatore di CoderDojo, un movimento internazionale che mira a insegnare la programmazione Informatica ai bambini.

Dott. Francesco Passantino

Dott. Francesco Passantino

Consulente nelle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione per diverse imprese pubbliche e private. Formatore ICT dai bambini ai post laureati. Ha fondato il Google Developer Group di Palermo e il CoderDojo Palermo.

Corsi di questo insegnante

Prezzo

Il prezzo del corso è di 79,00 (esclusa IVA al 22%)

Vuoi maggiori informazioni in merito al corso? Non esitare, contattaci!

    Azienda

    Nome (*)
    Cognome (*)

    Telefono
    E-mail (*)

    Messaggio (*)