Loading...
Lavorare in classe con studenti con problemi emotivi e comportamentali non certificati: casistiche a confronto (Carta del Docente) - Professional Academy

Lavorare in classe con studenti con problemi emotivi e comportamentali non certificati: casistiche a confronto - Cod. 10018503

A cura di un team di esperte composto da psicologhe dell’apprendimento, pedagogiste, dirigenti scolastiche, nutrizioniste, tutor educative ed esperte legali coordinate dalla dott.ssa Marcella Oddi (Pedagogista e Psicologa Clinica)

Corso online di formazione pratica, composto da 4 lezioni, per aiutare gli insegnanti a gestire alunni con problemi emotivi e comportamentali.

Le classi che i docenti si trovano quotidianamente a gestire sono sempre più eterogenee e spesso composte da studenti con importanti problemi emotivi e comportamentali non certificati: disagio famigliare, disturbi d’ansia e alimentari, depressione, disattenzione e iperattività sono solo alcune delle difficoltà che impediscono un regolare svolgimento delle lezioni in aula.

Inoltre, bullismo e maleducazione sono, purtroppo, all’ordine del giorno, a causa principalmente di:

  • Difficoltà nell’accettazione del ruolo dell’insegnante,
  • Poca collaborazione da parte delle famiglie,
  • Procedimenti disciplinari non funzionali.

Le famiglie non danno peso a sospensioni e punizioni, col risultato che spesso i giorni di allontanamento dalla scuola vengono vissuti, dagli studenti, come una vacanza.

Gli insegnanti hanno bisogno di strumenti alternativi: occorre sapere come reagire o non reagire, perché i docenti sono tenuti a essere inclusivi, ma non sempre hanno i mezzi per farlo: si trovano, anzi, in conflitto tra la tutela degli studenti problematici e la tutela della classe.

Di conseguenza, trovare un equilibrio risulta sempre più difficoltoso.

  • Come riconoscere le diverse tipologie di problemi?
  • Qual è il limite tra la patologia ADHD e la maleducazione?
  • Come comunicare alle famiglie i comportamenti scorretti?
  • In che modo i docenti possono tutelarsi?
  • Quali interventi attuare in classe?

Il nostro Online Seminar, attraverso il confronto di diverse casistiche (studenti con disturbi d’ansia, depressione, bulli, plusdotati, ecc.), fornirà ai docenti gli strumenti per osservare i comportamenti e riconoscere le diverse tipologie di problemi, gestire i rapporti con le famiglie, sensibilizzare la classe sulle problematiche riscontrate e aiutare lo studente in maniera concreta.

Il corso è accreditato MIUR (30 ore di formazione) e disponibile sulla Piattaforma Sofia (Codice identificativo 65736), quindi può essere acquistato anche tramite Carta del Docente.

 

Cos’è l’Online Seminar?

  • L’Online Seminar è un corso di formazione pratica in modalità online, composto da 4 lezioni (contenuti video, dispense, slide di sintesi, test di autovalutazione, esercizi e soluzioni) disponibili su un apposito portale web riservato ai soli partecipanti.
  • Il materiale didattico è disponibile subito.
  • Ore di formazione accreditate: 30.

 

Perché iscriversi a questo Online Seminar? Quali vantaggi si ottengono?

  • Indicazioni concrete per aiutare i docenti a mettere in atto strategie efficaci per osservare, valutare e tenere sotto controllo i comportamenti degli alunni in una classe eterogenea, nel rispetto del principio d’inclusione di tutti gli alunni e delle emozioni del docente che, se non gestite correttamente, possono portare a situazioni di stress e conseguente burnout.
  • Imparare a comunicare correttamente le situazioni problematiche alle famiglie.
  • Indicazioni per sensibilizzare la classe sulle problematiche riscontrate e aiutare, in maniera concreta, lo studente in difficoltà.
  • Suggerimenti pratici e spiegazioni psicoeducative, per gestire al meglio ogni casistica presa in esame.
  • Strategie didattiche educative efficaci da utilizzare in classe.
  • Esame finale (facoltativo e online) che, in caso di esito positivo, Le permetterà di ottenere il “Certificato di esperto in gestione di studenti con problemi emotivi e comportamentali non certificati”.

Prima Lezione a cura della Dott.ssa Marcella Oddi

Dal disagio scolastico alla depressione

Il “mal di vivere” a scuola: statistiche e casistiche
Contenuti video e materiale didattico (dispensa, slide di sintesi, test di autovalutazione)

  • Il disagio a scuola: come si presenta, perché si manifesta, quali sono i fattori di rischio
  • Disturbo e difficoltà: una necessaria distinzione
  • Disturbi internalizzanti ed esternalizzanti
  • L’influenza dell’ambiente e il rapporto tra stile genitoriale e disagio a scuola

I Disturbi d’Ansia in ambito scolastico
Contenuti video e materiale didattico (dispensa, slide di sintesi, test di autovalutazione)

  • Disturbi d’ansia: tipologie di disturbi, sintomi e tratti caratteristici
  • Per quale motivo un alunno può soffrire di ansia
  • Il ritiro sociale e il fenomeno della “fobia scolare”
  • Il ruolo dell’insegnante: cosa fare e cosa evitare
  • Alcuni suggerimenti pratici e indicazioni psicoeducative

Gli alunni depressi
Contenuti video e materiale didattico (dispensa, slide di sintesi, test di autovalutazione)

  • Sintomi e tratti caratteristici: depressione e tristezza
  • Quali sono le cause: come interagire con lo studente e la famiglia senza peggiorare la situazione
  • L’autostima: rischi collegati alla bassa autostima
  • Alunni che odiano se stessi: l’autolesionismo
  • Come aiutare un alunno “triste” e/o demotivato

 

Seconda Lezione a cura della Dott.ssa Laura Barbirato

Disturbi provocatori e disagio famigliare

I disturbi Oppositivi Provocatori (DOP) e varie declinazioni
Contenuti video e materiale didattico (dispensa, slide di sintesi, test di autovalutazione)

  • Disattenzione e iperattività: come riconoscerle e distinguerle
  • Come capire se si tratta di difficoltà o di disturbo del comportamento?
  • I comportamenti provocatori e l’opposività
  • Gestione dei rapporti coi coetanei e gli insegnanti
  • Alcuni suggerimenti pratici e indicazioni psicoeducative

Il disagio famigliare e l’importanza del rapporto scuola-famiglia
Contenuti video e materiale didattico (dispensa, slide di sintesi, test di autovalutazione)

  • Famiglie in difficoltà: i disagi degli studenti e il ruolo degli insegnanti
  • Tipologie di problemi e situazioni di conflitto nel rapporto scuola-famiglia
  • Cause dei conflitti tra famiglia e scuola
  • Proposte e suggerimenti per una reale collaborazione tra scuola e famiglia

 

Terza Lezione a cura dell’Avv. Marisa Marraffino, della Dott.ssa Annamaria Roncoroni, Dott.ssa Ilaria Ghiandone e Dott.ssa Elena Aguggeri

Studenti bulli, plusdotati e con disturbi del comportamento alimentare: casistiche a confronto

Studenti “bulli” in aula e sul web. Come monitorare comportamenti e manifestazione del fenomeno
Contenuti video e materiale didattico (dispensa, slide di sintesi, test di autovalutazione)

  • Inquadramento normativo: la Legge 71/2017 contro il cyberbullismo.
  • Che cosa può/non può e che cosa deve fare il docente?
  • Cyberbullismo e bullismo a confronto
  • Le trappole della Rete
  • Misure di prevenzione e intervento: l’importanza di un’azione congiunta scuola-famiglia
  • I soggetti coinvolti: come difendersi e come segnalare un episodio

Gli studenti plusdotati e ad alto potenziale cognitivo
Contenuti video e materiale didattico (dispensa, slide di sintesi, test di autovalutazione)

  • Come riconoscere un alunno ad alto potenziale cognitivo? Strategie di individuazione
  • Come si riconosce un bambino plusdotato da un bambino semplicemente brillante?
  • Quali metodologie attuare per includere gli studenti plusdotati in classe?
  • Relazione e integrazione con il gruppo classe
  • L’insegnante di fronte agli studenti plusdotati. Come evitare la perdita di motivazione?

I disturbi del comportamento alimentare (DCA): anoressia, bulimia e Binge Eating Disorder
Contenuti video e materiale didattico (dispensa, slide di sintesi, test di autovalutazione)

  • Cosa sono i disturbi alimentari e come riconoscerli
  • Quali sono le cause e le conseguenze di un disturbo alimentare
  • Come aiutare lo studente
  • Come comunicare con le famiglie
  • Come sensibilizzare la classe su queste problematiche: l’importanza della prevenzione

 

Quarta Lezione a cura della Dott.ssa Ornella Rossillo, dott.ssa Roberta D’Alessandro e dott.ssa Marcella Oddi

Strategie da utilizzare in classe, valutazione del comportamento e ruolo dell’insegnante

Strategie didattiche educative efficaci
Contenuti video e materiale didattico (dispensa, slide di sintesi, test di autovalutazione)

  • Alfabetizzazione emotiva
  • La prosocialità
  • Il contratto educativo
  • L’apprendimento cooperativo tutoring-peer education
  • Strategie metacognitive

La valutazione del comportamento
Contenuti video e materiale didattico (dispensa, slide di sintesi, test di autovalutazione)

  • Cosa significa valutare il comportamento?
  • Differenze tra comportamento e condotta
  • L’osservazione sistematica in classe
  • Schede di osservazione del comportamento
  • Strategie di modificazione del comportamento

Il ruolo dell’insegnante
Contenuti video e materiale didattico (dispensa, slide di sintesi, test di autovalutazione)

  • Vecchi e nuovi paradigmi del ruolo del docente
  • La “cura” in pedagogia: la cura come educazione, la competenza pedagogica, l’importanza della formazione continua
  • Come evitare lo stress e il consegunte rischio di bornout
  • La comunicazione efficace con gli alunni

 

Esame finale (facoltativo): da svolgersi entro 60 giorni dalla data d’acquisto
I partecipanti che svolgeranno l’ESAME FINALE (facoltativo e online) riceveranno un “Certificato di Esperto in gestione di studenti con problemi emotivi e comportamentali non certificati”.

 

Dott.ssa Marcella Oddi

Dott.ssa Marcella Oddi

Pedagogista – Psicologa Clinica. Consulente in ambito psico-socio educativo presso enti pubblici e privati.
Formatrice esperta in bisogni educativi speciali, ICF e valutazione per competenze. Valutatore esterno INVALSI per il Sistema di Valutazione Nazionale (DPR 80/2013).

Corsi di questo insegnante

Dott.ssa Laura Barbirato

Dott.ssa Laura Barbirato

Dirigente Scolastica, Psicologa dell’apprendimento, esperta formatrice in materia di disabilità, DSA, ADHD, prevenzione del bullismo, gestione dello stress dell’insegnamento.

Corsi di questo insegnante

Dott.ssa Anna Maria Roncoroni

Dott.ssa Anna Maria Roncoroni

Neuropsicologa, Dottore di Ricerca in Psicologia. Co-fondatrice e Presidente dell’Associazione Italiana per lo Sviluppo del Talento e della Plusdotazione. Membro del General Commitee dell’European Council for High Ability (ECHA), Associazione Europea che riunisce le più importanti associazioni europee che si occupano di ragazzi dotati di elevate capacità cognitive o di un talento specifico in un’area. Esperta nella valutazione e valorizzazione delle capacità e competenze degli studenti e degli adulti ad alto potenziale.

Corsi di questo insegnante

Dott.ssa Ornella Rossillo

Dott.ssa Ornella Rossillo

Dirigente scolastica, formatrice esperta in didattica emozionale, didattica per competenze, progettazione didattica, valutatore esterno INVALSI e per i progetti VALES e Valutazione e Miglioramento, scrittrice per l’infanzia

Corsi di questo insegnante

Avv. Marisa Marraffino

Avv. Marisa Marraffino

Si occupa di diritto penale, con particolare riferimento ai new media e privacy, di diritto del lavoro, diritto di famiglia, diritto civile in genere, diritto amministrativo e contenzioso tributario.

Dott.ssa Elena Aguggeri

Dott.ssa Elena Aguggeri

Psicologa esperta in psico oncologia e psicologia del benessere.
Si occupa di supervisione educativa e svolge attività di formazione rivolta principalmente a docenti e personale educativo in ambito scolastico.

Dott.ssa Roberta D’Alessandro

Dott.ssa Roberta D’Alessandro

Psicologa-psicoterapeuta. Esperienza teorico-pratica maturata nella clinica dell’età evolutiva, diagnosi e trattamento cognitivo comportamentale.

 

Prezzo

Il prezzo del corso è di 129,00 (esclusa IVA al 22%)

Vuoi maggiori informazioni in merito al corso? Non esitare, contattaci!

    Azienda

    Nome (*)
    Cognome (*)

    Telefono
    E-mail (*)

    Messaggio (*)