Loading...
Atti amministrativi: come redigerli, gestirli e conservarli dopo il GDPR, il Decreto Correttivo al CAD e il Decreto Trasparenza - Professional Academy

Atti amministrativi: come redigerli‚ gestirli e conservarli dopo il GDPR‚ il Decreto Correttivo al CAD e il Decreto Trasparenza - Cod. 10012705

Istruzioni operative, modelli ed esempi pratici per la corretta digitalizzazione degli atti amministrativi

L’e-Seminar è un corso pratico di formazione online, composto da 3 lezioni (caricate a cadenza settimanale), con l’obiettivo di supportare gli operatori della Pubblica Amministrazione nella redazione e gestione dei documenti amministrativi, alla luce delle recenti novità normative che ne implicano anche la corretta dematerializzazione.

Sebbene gli atti amministrativi siano un’attività quotidiana all’interno della Pubblicazione Amministrazione, non sempre sono chiari tutti gli aspetti che li riguardano: le modalità di redazione dei documenti, le responsabilità dei soggetti coinvolti nel procedimento amministrativo, i richiami normativi.

Inoltre, gli atti, così come tutti i documenti prodotti dalle PA devono essere trattati mediante i nuovi sistemi di gestione documentale informatizzata e devono rispettare le regole imposte dal Decreto Correttivo al CAD (D. Lgs. 217/17), dal Decreto Trasparenza (D.Lgs. 97/2016) e il nuovo GDPR, in vigore dal 25 maggio 2018.

Un atto amministrativo non redatto in forma informatica o non conservato secondo le regole tecniche potrebbe essere oggetto di impugnazione o invalidazione.

Ciascun partecipante riceverà ogni settimana tutto il materiale didattico necessario e i consigli operativi, per dissipare ogni dubbio in merito agli importanti cambiamenti in atto.
In ogni momento avrà anche la possibilità di formulare quesiti specifici, che troveranno risposta nellaVideoconferenza in diretta con la relatrice.

I partecipanti riceveranno le istruzioni pratiche per la compilazione degli atti amministrativi, con particolare riferimento alla formazione, al procedimento, alla struttura e alla correttezza formale del contenuto.

Al termine delle 3 lezioni il grado di apprendimento di ogni singolo partecipante verrà certificato tramite un test di valutazione finale (facoltativo e on line). In caso di esito positivo, i partecipanti riceveranno un certificato di Esperto in Formazione e Gestione degli Atti Amministrativi.

Vantaggi e finalità

 In sole 3 lezioni ogni partecipante potrà acquisire e aggiornare le proprie conoscenze in modo semplice e pratico, perché riceverà tutta la formazione di cui ha bisogno direttamente sul suo PC, senza perdere neanche un’ora di lavoro, con enormi benefici in termini di tempo e costi, soprattutto quelli inerenti alle spese di trasferta.

  • APPLICAZIONE RAPIDA delle NUOVE DISPOSIZIONI: la nostra esperta spiegherà in modo dettagliato come formare, gestire e conservare e pubblicizzare gli atti amministrativi, attraverso indicazioni ed esempi pratici.
  • INDICAZIONI CONCRETE ed EFFICACI: attraverso gli elementi che devono comporre strutturalmente ogni atto amministrativo potrà minimizzare gli errori formali e gestionali che possono portare ad invalidare l’atto o a renderlo impugnabile!
  • FORMAZIONE ACCESSIBILE DA OGNI LUOGO E IN OGNI MOMENTO: le date indicate nel programma corrispondono al momento in cui il materiale didattico è reso disponibile sul nostro portale per la formazione. Il materiale è consultabile e scaricabile direttamente sul PC. In questo modo sarà possibile utilizzarlo anche al termine del corso! Nessun spostamento e massima flessibilità!
  • FACILITA’ DI UTILIZZO: nella giornata e nell’orario fissato per la VideoConferenza è necessario solo avere a disposizione una connessione ad Internet, una cuffia e un microfono per collegarsi in diretta con la nostra relatrice.
  • MASSIMA INTERAZIONE e EFFICACIA: i partecipanti possono anticipare le domande via email, in modo tale da ricevere risposte specifiche alla nostra relatrice nella sessione di VideoConferenza che verrà registrata: qualora ci fosse qualsiasi impedimento per la partecipazione in diretta il video della registrazione sarà disponibile entro pochi ore dalla sua conclusione!
  • PRATICITA’ D’USO: in ogni lezione riceverà consigli e strumenti pratici per facilitare il Suo lavoro.

Prima Lezione: mercoledì 8 maggio 2019
Regole per la digitalizzazione degli atti amministrativi

  • L’atto amministrativo come documento informatico
  •  Le principali tipologie di atti amministrativi
  •  Struttura ed elementi essenziali dell’atto amministrativo
    •  La motivazione dell’atto: come indicarla correttamente
  •  Caratteristiche del documento amministrativo informatico
  •  La digitalizzazione di processi amministrativi: che cosa cambia dopo il Decreto Correttivo CAD (D. Lgs. 217/17)?
  • Le regole per la firma elettronica degli atti amministrativi
    • Le firme elettroniche (D.Lgs. 82/2005 e Reg. eIDAS)
    • La sottoscrizione elettronica (CADES e PADES)
  • Formazione, validità ed efficacia probatoria dei documenti
    informatici

Slide di sintesi, Test di autovalutazione

Seconda Lezione: mercoledì 15 maggio 2019
Conservazione, validità e vizi dell’atto amministrativo

  • La conservazione dei documenti nella pubblica amministrazione
  • Le responsabilità dei soggetti coinvolti
  • Gli elementi e i requisiti di validità dell’atto amministrativo
  • Impugnazione dell’atto amministrativo
  • L’atto amministrativo nullo: effetti
  • L’atto amministrativo annullabile: effetti
  • L’organo preposto ai ricorsi: il TAR
  • Le responsabilità per la mancata attuazione del CAD

Slide di sintesi, Test di autovalutazione

Lezione 3: mercoledì 22 maggio 2019
Gestione documentale e trasparenza e regole per l’accesso agli atti amministrativi

  • La gestione dei documenti informatici nella p.a.
  • L’accesso documentale (L. 241/1990)
  • L’accesso civico (D. Lgs. 33/2013 aggiornato al D. Lgs. 97/2016)
  • Il nuovo accesso generalizzato (FOIA): quali sono le eccezioni?
  • Trasparenza, accesso civico e nuovo Regolamento Europeo Privacy (GDPR)
    • Quali atti devono essere obbligatoriamente pubblicati?
    • Che cosa si rischia in caso di mancata pubblicazione?
    • La valutazione d’impatto Privacy
    • Come cambiano le tecniche di redazione per coniugare le esigenze di trasparenza e pubblicità
  • Le linee guida ANAC sulla trasparenza

Slide di sintesi, Test di autovalutazione

Mercoledì 29 maggio 2019 (Orario: 10.30 – 11.30)
Question Time in VideoChat con la relatrice

Esempi e modelli di atti amministrativi (consigli pratici per la redazione)

Esame finale: lunedì 3 giugno 2019 (facoltativo e online)
La   prove   finale   verrà   valutata   dalla relatrice.
I partecipanti con ESITO   POSITIVO riceveranno il certificato attestante le competenze acquisite.

Avv. Chiara Fantini

Avv. Chiara Fantini

Esperta formatrice, cha ha maturato un’ampia esperienza sugli aspetti giuridici della dematerializzazione, archiviazione e conservazione digitale ex D.Lgs. n. 82/2005 e successive modifiche. Oltre all’attività di consulenza su progetti aziendali inerenti alla materia, è docente in corsi di formazione ed eventi organizzati nei settori pubblico e privato per le materie attinenti la tutela dei dati personali, la fatturazione elettronica, PEC e firme elettroniche. Autrice di numerosi articoli in materia di dematerializzazione e conservazione digitale.

Corsi di questo insegnante

Prezzo

Il prezzo del corso è di 169,00 (esclusa IVA al 22%)

Vuoi maggiori informazioni in merito al corso? Non esitare, contattaci!

Azienda

Nome (*)
Cognome (*)

Telefono
E-mail (*)

Messaggio (*)