Loading...
Studenti Stranieri in classe: come costruire ed attuare concretamente il Protocollo di Accoglienza e progettare la Didattica Interculturale – Cod. 10011508 - Professional Academy

Studenti Stranieri in classe: come costruire ed attuare concretamente il Protocollo di Accoglienza e progettare la Didattica Interculturale – Cod. 10011508

Corso accreditato MIUR - Acquistabile con carta del docente
  • Lezione 1 (Cod. 10011508) Studenti Stranieri in classe: come costruire ed attuare concretamente il Protocollo di Accoglienza e progettare la Didattica
    1. file - Esame Finale e Monitoraggio
  • Lezione 1 (Cod. 10011505) Studenti Stranieri in classe: come costruire ed attuare concretamente il Protocollo di Accoglienza e progettare la Didattica
    1. file - Lezione 1 - Protocollo di Accoglienza
    2. file - Slides di Sintesi Lezione 1
    3. file - Rilevazione Dati Biografici
    4. file - Bes Alunni stranieri
    5. file - Questionario intermedio lezione 1 (Reinviare i 4 questionari intermedi compilati alla fine del corso all'indirizzo formazione@aidem.it)
  • Lezione 2 (Cod. 10011505) Studenti Stranieri in classe: come costruire ed attuare concretamente il Protocollo di Accoglienza e progettare la Didattica
    1. file - Lezione 2 - Mediazione linguistico-culturale
    2. file - Slides di Sintesi Lezione 2
    3. file - Interventi tra mediatore e docente
    4. file - Questionario intermedio lezione 2 (Reinviare i 4 questionari intermedi compilati alla fine del corso all'indirizzo formazione@aidem.it)
  • Lezione 3 (Cod. 10011505) Studenti Stranieri in classe: come costruire ed attuare concretamente il Protocollo di Accoglienza e progettare la Didattica
    1. file - Lezione 3 - Teoria e pratica dell'educazione interculturale
    2. file - Slides di Sintesi Lezione 3
    3. file - Revisione interculturale delle discipline
    4. file - Fare intercultura a scuola
    5. file - Questionario intermedio lezione 3 (Reinviare i 4 questionari intermedi compilati alla fine del corso all'indirizzo formazione@aidem.it)
  • Lezione 4 (Cod. 10011505) Studenti Stranieri in classe: come costruire ed attuare concretamente il Protocollo di Accoglienza e progettare la Didattica
    1. file - Lezione 4 - Apprendimento e insegnamento dell'italiano come L2: princìpi di base
    2. file - Slides di Sintesi Lezione 4
    3. file - Tabella sinottica: Scuole nel mondo
    4. file - Tabella: Stadi di apprendimento
    5. file - La didattica digitale e l’integrazione degli alunni e studenti stranieri. Opportunità, rischi e sfide. Suggerimenti operativi
    6. file - Questionario intermedio lezione 4 (Reinviare i 4 questionari intermedi compilati alla fine del corso all'indirizzo formazione@aidem.it)

Corso online di formazione pratica, costituito da 4 lezioni e rivolto a Docenti e Dirigenti Scolastici, Segreteria Studenti e Referenti per l’Inclusione di ogni ordine e grado per supportarli nella creazione e attuazione del Protocollo di Accoglienza per gli alunni e gli studenti stranieri.

Secondo le recenti Linee Guida MIUR per la Didattica Digitale Integrata (DDI), previste dal Piano per la ripresa di settembre, ciascun Istituto dovrà dotarsi,capitalizzando l’esperienza maturata durante i mesi di chiusura,di un Piano scolastico per la didattica digitale integrata.

L’attivazione dei percorsi della didattica a distanza (DAD) durante l’emergenza COVID-19 ha reso sempre più evidenti gli effetti del cosiddetto “digital divide”.

Gli alunni stranieri sono tra quelli maggiormente colpiti dai rischi di questa tipologia di erogazione della formazione, perché:

  • spesso provengono da situazioni socio-economiche svantaggiate o di scarsa integrazione sociale;
  • non hanno facilmente accesso ad internet e hanno scarsa dimestichezza con l’utilizzo dei device;
  • hanno scarso sostegno da parte delle famiglie nella corretta applicazione della DAD;
  • vi è poca capacità di interfacciarsi con docenti e scuole.

In questo contesto l’accoglienza e l’attivazione di percorsi di accompagnamento all’inizio dell’anno scolastico sono necessari per favorire l’integrazione di studenti provenienti da culture e sistemi scolastici diversi tra loro.

Lo strumento a supporto dei Docenti e dei Referenti è il Protocollo di Accoglienza per gli Studenti Stranieri, che deve essere elaborato ed attuato nel rispetto della normativa vigente, mettendo in atto le migliori strategie organizzative e tenendo sempre conto del lavoro da svolgere in classe e a casa, in continuità con l’azione didattica.

I partecipanti riceveranno anche modelli e schede pronte per l’uso tra cui: esempio di protocollo di accoglienza, scheda di rilevazione della biografia dell’alunno straniero, checklist per l’individuazione dei BES, Schede per facilitare il linguaggio dell’accoglienza, ecc.

Il materiale del corso sarà disponibile online a partire da lunedì 5 ottobre 2020.
Il corso è presente sulla Piattaforma Sofia e quindi è possibile pagarlo utilizzando la Carta del Docente (Codice Identificativo: 49023).

Vantaggi e finalità

Al termine delle 4 lezioni ciascun Docente/Dirigente Scolastico sarà in grado di applicare precisi protocolli di accoglienza ed intervento per gli alunni e studenti stranieri.

La modalità Online Seminar consentirà ai partecipanti di non perdere neanche un’ora di lavoro, perché ciascuno di essi riceverà tutto il materiale formativo direttamente sul proprio PC, con notevoli vantaggi in termini di tempo e costi (soprattutto quelli legati alle spese di trasferta).

  • Attraverso i suggerimenti metodologici della nostra esperta sarà in grado di programmare ogni fase del Piano di accoglienza e inclusione degli studenti stranieri: dall’inserimento degli alunni alla didattica, fino alla valutazione degli apprendimenti.
  • Riceverà schede e modelli pronti per l’uso: esempio di protocollo di accoglienza, scheda di rilevazione della biografia dell’alunno straniero, proposte operative per fare intercultura a scuola, tipologia di test di valutazione.
  • Riceverà esempi di progettazione educativo-didattica specifica e indicazioni concrete sugli strumenti, le metodologie, le finalità e gli obiettivi previsti per il percorso educativo-didattico.
  • VELOCI e FACILI da applicare nella pratica.
  • MASSIMA FLESSIBILITÀ: nessun vincolo di orario per l’accesso al materiale didattico. Potrà decidere liberamente quando e dove consultarlo senza limiti di tempo e di utilizzo.
  • Spiegazioni chiare, esempi commentati e risposte esaustive ai Suoi quesiti.
  • ATTESTATO FINALE: al termine del corso ciascun partecipante riceverà un attestato di partecipazione.

Lezione 1
Protocollo di Accoglienza

  • Che cosa è, quali sono le finalità, chi lo elabora
  • Organizzazione del protocollo:
    • Fase amministrativa e burocratica
    • Fase comunicativo-relazionale
    • Fase educativo-didattica
    • Fase sociale dei rapporti con il territorio
  • La normativa in tema di inserimento scolastico e accoglienza
  • Scuola e territorio
  • NOVITA’: quali misure sono state introdotte dai Decreti Attuativi per l’inclusione scolastica degli studenti stranieri?

Schede operative/materiali:

  • Esempio di protocollo di accoglienza
  • Scheda di rilevazione della biografia dell’alunno straniero
  • Checklist per l’individuazione dei BES

Slides di sintesi, Test di autovalutazione

Lezione 2
Mediazione linguistico-culturale

  • Scuola e intercultura tra identità e diversità: strategie di intervento
  • Il ruolo del mediatore linguistico-culturale a scuola
  • Formazione dei docenti
  • Princìpi di comunicazione interculturale

Schede operative/materiali:

  • Checklist degli interventi da concordare tra mediatore e docente

Slides di sintesi, Test di autovalutazione

Lezione 3
Teoria e pratica dell’educazione interculturale

  • L’educazione interculturale tra teoria e prassi
  • Elaborazione e revisione del curricolo in prospettiva interculturale
  • Didattica interculturale delle discipline: proposte operative
  • FOCUS PRATICO: cittadinanza, IUS SOLI e dibattiti attuali. Quali sono le indicazioni fondamentali per la scuola?

Schede operative/materiali:

  • Proposte operative per fare intercultura a scuola: giochi e itinerari formativi
  • Criteri e indicazioni per una revisione interculturale delle discipline

Slides di sintesi, Test di autovalutazione

Lezione 4
Apprendimento e insegnamento dell’italiano come L2: princìpi di base

  • La biografia linguistica
  • Modalità organizzative e risorse della scuola
  • La comunicazione nella prima fase di inserimento
  • Valutazione formativa: tempi, modalità, strumenti
  • L’italiano come lingua dello studio

Schede operative/materiali:

  • Traccia operativa per la rilevazione della biografia linguistica
  • Schede per facilitare il linguaggio dell’accoglienza
  • Tipologia di test di valutazione
  • Strategie per “imparare ad imparare”

Slides di sintesi, Test di autovalutazione