Loading...
Marchio UKCA: come utilizzarlo per esportare nel Regno Unito - Cod. 30026701 - Professional Academy

Marchio UKCA: come utilizzarlo per esportare nel Regno Unito - Cod. 30026701

  • Materiale didattico e videoregistrazione (Cod. 30026701) Marchio UKCA: come utilizzarlo per esportare nel Regno Unito
    1. file - Istruzioni per partecipare alla diretta
    2. file - Slides di sintesi
    3. file - Catalogo prossimi seminari online (ambito doganale)
    4. esame - Questionario di gradimento (da compilare online)

Seminario online di formazione pratica per conoscere le norme che regolano l’applicazione del marchio UKCA sui beni introdotti in Gran Bretagna.

Da quest’anno è in vigore il nuovo marchio UKCA, necessario per esportare la merce nel Regno Unito. Tale etichetta è stata istituita dopo l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea (Brexit) e sostituirà (per Inghilterra, Galles e Scozia) il precedente standard CE.

Il 1° gennaio 2023 il marchio UKCA diventerà obbligatorio e dovrà essere indicato sulla maggior parte dei prodotti per poter uscire dalla Dogana ed essere venduta nel Regno Unito

Sono numerose le tipologie di beni interessate da questa novità, tra cui: giocattoli, macchinari, strumenti tecnici, cosmetici, vestiti e accessori di abbigliamento, dispositivi medici, elettrodomestici e altro ancora. L’applicazione dell’etichetta testimonia che il prodotto rispetta tutti i requisiti di qualità, conformità e sicurezza imposti dalle leggi britanniche.

La procedura per richiederlo prevede l’emissione di un apposito certificato da parte di un ente britannico. In certi casi, per rispettare gli obblighi previsti può essere sufficiente una dichiarazione di conformità, redatta dall’azienda stessa o da un consulente esterno incaricato. L’autovalutazione deve, ovviamente, rispettare le nuove normative e i regolamenti in vigore.

Ottenere il marchio UKCA è fondamentale sia per le aziende che intendono cominciare a esportare verso il Regno Unito, sia per quelle già abituate a farlo e quindi in possesso del marchio CE. Un prodotto CE, infatti, non viene considerato automaticamente UKCA: sebbene tra i due standard non ci siano differenze sostanziali, bisogna comunque verificare il possesso dei requisiti imposti dalle leggi britanniche.

Saper utilizzare il nuovo marchio nel modo corretto permette l’ingresso dei beni nel mercato della Gran Bretagna ed evita il rischio che vengano bloccati in Dogana, con conseguenze pesanti per l’azienda (ritardi nelle consegne, sanzioni, danni d’immagine).

  • In cosa consiste il marchio UKCA? Con quali Paesi va utilizzato?
  • Quali sono i prodotti su cui va applicato? Quali, invece, sono esenti?
  • Cosa bisogna fare per ottenere il marchio Ukca e prepararsi all’obbligo in vigore dal 1° gennaio 2023?
  • Quali sono gli enti a cui rivolgersi per ottenere la certificazione richiesta?
  • Come gestire tutti i passaggi affinché la procedura vada a buon fine?
  • Come verificare che un prodotto già marchiato CE sia conforme al nuovo standard UKCA?

Per fare chiarezza e fornire supporto alle aziende che esportano verso il Regno Unito abbiamo organizzato un seminario online con il Dott. Giuseppe De Marinis, uno dei massimi esperti in Italia di tematiche doganali.

 

Modalità di svolgimento (Online)

  • Il seminario online consente di ricevere una formazione pratica comodamente da casa o dall’ufficio. Basta solo un click e non è necessario installare alcun software. Saranno necessarie soltanto una connessione ad Internet e una cuffia con microfono (se lo si desidera).
  • INTERAZIONE DIRETTA con il relatore: potrà interagire direttamente con il relatore, formulare quesiti e richiedere pareri.
  • REGISTRAZIONE DELLA SESSIONE LIVE: la diretta verrà registrata e il video sarà disponibile entro le 48 ore successive. In questo modo, anche in caso di impegni improvvisi, potrà recuperare quanto illustrato dal relatore e dagli altri partecipanti durante la sessione.

 

Perché partecipare? Quali benefici si ottengono?

  • Per conoscere le norme che regolano l’uso del marchio UKCA, in vigore da quest’anno e obbligatorio dal 1° gennaio 2023 per esportare in Gran Bretagna.
  • Per conoscere le differenze tra marchio CE e marchio UKCA.
  • Per sapere quali prodotti necessitano dell’etichettatura UKCA e quali invece sono esenti.
  • Per avere indicazioni su come ottenere il nuovo marchio.
  • Per avere consigli su come gestire ogni fase della procedura, affinché la richiesta venga accolta.
  • Per sapere come verificare se la propria merce, già marchiata CE, rispetta le nuove regole.
  • Per confrontarsi con un grande esperto in ambito doganale.

SESSIONE LIVE: 09.00 – 12.30

  • Brexit e analisi dei principali cambiamenti
  • Da CE a UKCA: cosa cambia?
  • Analisi nuova normativa inglese marcatura UKCA
  • Classificazione dei prodotti per cui è richiesta la marcatura UKCA e le regole per l’esclusione
  • Dichiarazione di conformità Ce e UK Conformity Assessed
  • Requisiti degli Organismi Notificati
  • Ruolo, obblighi e responsabilità del produttore e dell’importatore in UK
  • Nuovi obblighi di etichettatura
  • Vantaggi concreti per l’azienda che utilizza correttamente il marchio Ukca
  • Consigli per gestire senza intoppi l’iter di richiesta del marchio
  • Analisi di casi concreti
  • Question time

Dott. Giuseppe De Marinis

Dott. Giuseppe De Marinis

Giurista internazionalista, specializzato in Diritto del Commercio Internazionale.

Studia il diritto doganale e dei trasporti internazionali dal 1999 e ha maturato una significativa esperienza nella compliance – pianificazione doganale e dei trasporti.

Professore a contratto di International Commercial Law presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, è relatore in vari seminari e convegni in materia doganale.

Corsi di questo insegnante