Loading...
I contratti internazionali: come redigerli senza errori - Cod. 10006205 - Professional Academy

I contratti internazionali: come redigerli senza errori - Cod. 10006205

Linee guida da seguire, suggerimenti pratici, modelli esemplificativi ed errori da evitare ai tempi del Coronavirus

Il corso non è ancora disponibile.

L’emergenza sanitaria in corso ha evidenziato lanecessità per le aziende di inserire clausole di “forza maggiore” all’interno dei contratti stipulati con clienti e fornitori esteri per tutelarsi il più possibile.
Stipulare contratti internazionali in modo errato, omettendo determinate clausole e garanzie nei confronti della controparte, può causaregravi problemi ad un’impresaincapacità di tutelare gli interessi aziendali, possibilità che il contratto risulti inefficace o venga dichiarato nullo, difficoltà di riscuotere crediti, etc.

Conoscere quali clausole inserire nel contratto stipulato con un partner o fornitore estero è fondamentale per tutelarsida eventuali controversie e poter gestire il contenzioso in Italia, secondo la legislazione e la lingua italiana. In caso contrario l’azienda potrebbe rischiare di dover affrontare una controversia in un altro Paese ed essere giudicata secondo la normativa estera, accollandosi quindi ulteriori oneri nella ricerca di un legale che, oltre a conoscere il diritto e la giurisprudenza di quello Stato, deve anche conoscerne la lingua.
Questi sono solo alcuni esempi che dimostrano come la materia della contrattualistica internazionale sia impossibile da comprendere senza la consulenza di un esperto.

  • Quali sono gli errori più comuni da evitare affinché il contratto non generi contestazioni?
  • Che tipo di garanzie occorre inserire per tutelare gli interessi dell’azienda?
  • Quali clausole vanno aggiunte per evitare che l’accordo perda validità o risulti nullo?
  • Quale legge scegliere per stipulare un contratto internazionale? Quella italiana, quella della controparte o una normativa sovranazionale?
  • Come agire in caso di controversie o dispute con soggetti stranieri?

Per supportarLa a stipulare contratti internazionali con partner e clienti esteri conformi al diritto internazionale, evitando possibili contenziosi o impugnazioni, Le proponiamo di partecipare al nostro nuovo e-Seminar pratico.

Vantaggi e finalità

In sole 4 lezioni ogni partecipante potrà acquisire e aggiornare le proprie conoscenze in modo semplice e pratico, perché riceverà tutta la formazione di cui ha bisogno direttamente sul suo PC, senza perdere neanche un’ora di lavoro, con enormi benefici in termini di tempo e costi, soprattutto quelli inerenti alle spese di trasferta.

  • Laformula e-Seminar Le permetterà di accedere ai contenuti formativi in qualsiasi momento e da ogni luogo con un notevole risparmio di tempo e denaro, in quanto riceverà tutta la formazione di cui ha bisogno direttamente sul Suo PC, senza doversi assentare dall’ufficio.
  • L’e-Seminar termina con un esame finale (facoltativo, online e compreso nel prezzo) che, in caso di esito positivo, Le darà diritto a ricevere un Certificato di Esperto in Contratti Internazionali, che potrà utilizzare per aggiornare il Suo curriculum vitae.
  • Dissipare tutti i dubbi sulla gestione dei contratti durante l’emergenza Covid-19 e su quali clausole non possono mancare.
  • Imparare a stipulare contratti internazionali legalmente corretti, evitando possibili contenziosi o impugnazioni.
  • Capire come inserire le clausole necessarie e le forme di garanzia all’interno del contratto per salvaguardare i propri diritti e gli interessi dell’azienda.
  • Sapere come tutelarsi nel caso di inadempienza della controparte e imparare a gestire al meglio la fase di contenzioso.
  • Gestire nel modo corretto eventuali dispute con partner stranieri e scegliere la modalità più opportuna tra foro e arbitrato.
  • Analizzare i tipi di contratto più comuni utilizzati a livello internazionale.

Prima Lezione disponibile da giovedì 26 novembre 2020
La disciplina dei contratti internazionali

  • Concetti di base: legge applicabile e giurisdizione
  • Aspetti distintivi dei contratti internazionali rispetto ai contratti nazionali
    • Mancanza di un contesto normativo omogeneo
    • Le leggi nazionali ed il diritto internazionale privato
    • Il diritto internazionale ed il tentativo di armonizzazione
    • Il diritto dell’Unione Europea
    • Gli usi e la lex mercatoria
  • Come scegliere la legge applicabile al contratto
    • Cosa accade in mancanza di scelta della legge applicabile
    • I limiti alla scelta della legge applicabile
    • Analisi di casi pratici ed esempi concreti

Videolezione – Slide di sintesi – Test di autovalutazione

 

Seconda Lezione disponibile da  giovedì 3 dicembre 2020
Negoziare e redigere accordi con partner stranieri

  • La conclusione del contratto internazionale
    • La forma verbale e scritta
    • La formazione dell’accordo delle parti
    • La responsabilità pre-contrattuale (le lettere di intenti e le lettere di patronage)
    • Le clausole tipiche
    • Le clausole a tutela del credito
    • L’interpretazione
    • Gli errori più comuni da evitare e i suggerimenti da seguire
  • Le condizioni generali di contratto
  • Le tutele preventive nei contratti internazionali
  • Clausole di rinegoziazione delle prestazioni e di soluzione non contenziosa dei conflitti
  • Esempi pratici

Videolezione – Slide di sintesi – Test di autovalutazione

 

Terza Lezione disponibile da giovedì 10 dicembre 2020
Le diverse tipologie di contratto

  • La vendita internazionale
  • La distribuzione all’estero: distribuzione, agenzia, franchising
  • Gli investimenti diretti all’estero: joint venture societarie e operazioni di acquisizione
  • Analisi delle caratteristiche distintive dei contratti di appalto (in particolare EPC: Engineering, Procurement and Construction)
  • Contratti di fornitura di macchinari e contratti “chiavi in mano”: caratteristiche e differenze
  • I contratti relativi a diritti di proprietà industriale: licenza di brevetto, marchio e know-how
  • Focus: forza maggiore, caso fortuito, pandemia. Suggerimenti pratici
  • Modelli esemplificativi di contratto

Videolezione – Slide di sintesi – Test di autovalutazione

 

Quarta Lezione disponibile da  giovedì 16 dicembre 2020
La risoluzione delle dispute nel commercio internazionale

  • La giurisdizione
  • I provvedimenti cautelari
  • L’esecuzione all’estero delle decisioni
  • L’arbitrato quale strumento alternativo di risoluzione delle controversie internazionali
  • Differenza tra arbitrato domestico e internazionale: l’arbitrato istituzionale o amministrativo
  • La clausola arbitrale
  • Il lodo arbitrale: tipologie, impugnazione, esecuzione e riconoscimento (Convenzione di New York del 1958)

Videolezione – Slide di sintesi – Test di autovalutazione

 

ESAME FINALE (facoltativo): giovedì 14 gennaio 2021

I test finali verranno valutati dal relatore.
Solo i partecipanti con ESITO POSITIVO riceveranno il certificato di ESPERTO in CONTRATTUALISTICA INTERNAZIONALE.

 

Avv. Andrea Antognini

Avv. Andrea Antognini

Avvocato esperto in internazionalizzazione delle imprese e consulente in materia di contratti e diritto internazionale

Corsi di questo insegnante