Loading...
Il nuovo Piano Integrato di Attività e Organizzazione (PIAO) - Cod. 10023302 - Professional Academy

Il nuovo Piano Integrato di Attività e Organizzazione (PIAO) - Cod. 10023302

Dai rapporti con il Sistema Anticorruzione alle indicazioni per la stesura, l’attuazione e il monitoraggio
  • Lezione 1 (Cod. 10023301)_Il nuovo Piano Integrato di Attività e Organizzazione (PIAO)
    1. file - Ultimi aggiornamenti
    2. video - Lezione 1_Video 1
    3. video - Lezione 1_Video 2
    4. video - Lezione 1_Video 3
    5. video - Lezione 1_Video 4
    6. video - Lezione 1_Video 5
    7. file - Lezione 1_Slide di sintesi
    8. esame - Lezione 1_Questionario Intermedio
  • Lezione 2 (Cod. 10023301)_Il nuovo Piano Integrato di Attività e Organizzazione (PIAO)
    1. video - Lezione 2_Video 1
    2. video - Lezione 2_Video 2
    3. file - Lezione 2_Slide di sintesi
    4. esame - Lezione 2_Questionario Intermedio
  • Lezione 3 (Cod. 10023301)_Il nuovo Piano Integrato di Attività e Organizzazione (PIAO)
    1. video - Lezione 3_Video 1
    2. video - Lezione 3_Video 2
    3. video - Lezione 3_Video 3
    4. file - Lezione 3_Slide di sintesi
    5. esame - Lezione 3_Questionario intermedio
  • Lezione 4 (Cod. 10023301)_Il nuovo Piano Integrato di Attività e Organizzazione (PIAO)
    1. video - Lezione 4_Video 1
    2. video - Lezione 4_Video 2
    3. video - Lezione 4_Video 3
    4. file - Lezione 4_Slide di sintesi e di accompagnamento
    5. esame - Lezione 4_Questionario intermedio
  • Questionario di gradimento_Corsi PA
    1. esame - Questionario di Gradimento

Corso pratico di formazione online in 4 lezioni (Online Seminar) disponibili su piattaforma web ad accesso riservato. L’obiettivo del corso è fornire un supporto concreto alle PA nella stesura del nuovo PIAO (Piano Integrato di Attività e Organizzazione).

Il D.L. 80/21, convertito in L. 113/21, aveva inizialmente stabilito il 31 gennaio 2022 come scadenza per la pubblicazione del Piano Integrato di Attività e Organizzazione (PIAO). Ma il c.d. Decreto Milleproroghe 2022, licenziato dal Consiglio dei Ministri in data 23/12/21, ha prorogato tale scadenza alla fine di aprile 2022.

Il nuovo PIAO assicurerà la qualità e la trasparenza dell’attività amministrativa e migliorerà la qualità dei servizi ai cittadini e alle imprese, per procedere alla costante e progressiva semplificazione e reingegnerizzazione dei processi anche in materia di diritto di accesso, nel rispetto del D.Lgs. 150/2009 e della Legge n. 190/2012.

Nello specifico si tratta di un documento di programmazione unico che accorperà, tra gli altri, i piani della performance, del lavoro agile, della parità di genere, dell’anticorruzione.

Il PIAO pertanto dovrà contenere:

  • l’elenco delle procedure da semplificare e reingegnerizzare ogni anno, anche mediante il ricorso alla tecnologia e sulla base della consultazione degli utenti, nonché la pianificazione delle attività inclusa la graduale misurazione dei tempi effettivi di completamento delle procedure effettuata attraverso strumenti automatizzati;
  • le modalità e le azioni finalizzate a realizzare la piena accessibilità alle amministrazioni, fisica e digitale, da parte dei cittadini ultrasessantacinquenni e dei cittadini con disabilità;
  • le modalità e le azioni finalizzate al pieno rispetto della parità di genere, anche con riguardo alla composizione delle commissioni esaminatrici dei concorsi.

Il PIAO dovrà anche definire le modalità di monitoraggio degli esiti, con cadenza periodica, inclusi gli impatti sugli utenti, anche attraverso rilevazioni della soddisfazione degli utenti stessi.

N.B.: Nel caso in cui il PIAO sia omesso o assente saranno applicate le sanzioni di cui all’art. 10, comma 5, del D.Lgs. gs. 150/2009:

  • divieto di erogazione della retribuzione di risultato ai dirigenti che risulteranno avere concorso alla mancata adozione del PIAO;
  • divieto di assumere e affidare incarichi di consulenza o di collaborazione comunque denominati;
  • si aggiunge anche la sanzione amministrativa da 1.000 a 10.000 euro prevista dall’articolo 19, comma 5, lettera b), del d.l. 90/2014, riferita alla mancata approvazione della programmazione anticorruzione.

Per chiarire ogni dubbio interpretativo e fornire un supporto pratico, abbiamo realizzato un e-Seminar, che guiderà i partecipanti nella definizione di un prototipo di PIAO, da attuare subito, evitando le pesanti ripercussioni previste in caso di mancata o non completa redazione.

È possibile iscriversi anche tramite MePA/Consip: dopo essersi collegati al sito www.acquistinretepa.it cercare la società AIDEM SRL (P.IVA 02386580209) e consultare il nostro catalogo. Individuato il corso d’interesse, effettuare l’Ordine Diretto o l’RdO.

 

Cos’è l’Online Seminar?

  • Si tratta di un corso online di formazione pratica, costituito da 4 lezioni (dispense pdf, video, esempi pratici e test intermedi) disponibili sulla nostra piattaforma e-learning.
  • Materiale didattico disponibile subito.
  • Potrà accedere ai contenuti in qualunque momento, senza alcun vincolo.
  • Avrà la possibilità di formulare quesiti al relatore e ricevere risposte personalizzate!

 

Quali sono i benefici? Perché è importante partecipare a questo corso?

  • Per assolvere in modo corretto gli adempimenti previsti dalla L. 113/21 in merito alla predisposizione del nuovo Piano Integrato di Attività e Organizzazione nel rispetto della scadenza del 30 aprile 2022.
  • Per costruire, con l’aiuto del nostro esperto, un prototipo di PIAO, idoneo e completo.
  • Per chiarire ogni dubbio interpretativo sulle diverse disposizioni che si intrecciano e si sovrappongono nella stesura del PIAO e predisporsi da subito alla sua redazione.
  • Per evitare le pesanti sanzioni dovute alla mancata adozione del Piano o al mancato monitoraggio delle misure in esso contenute.
  • Formazione mirata e test intermedi di autovalutazione.
  • Certificare le competenze acquisite tramite un esame finale, facoltativo e online.
  • Attestato di partecipazione finale.

 

Destinatari
Segretari Comunali, Dirigenti Amministrativi, Responsabili dei Servizi Finanziari, Responsabili Anticorruzione, Responsabili Trasparenza, Responsabili Risorse Umane, Addetti Ufficio Ragioneria ed Economato, Componenti degli Uffici reclutamento e procedure concorsuali, Amministratori, Collegi Sindacali e Revisori di società a partecipazione pubblica.

Prima Lezione
Il nuovo PIAO (D.L. 80/2021)

  • Obblighi di redazione
  • A quali enti compete adottarlo
  • A chi compete redigerlo all’interno dell’ente
  • PIAO e aggiornamento del PTPC

Video, Dispense, slides di sintesi, test di autovalutazione

 

Seconda Lezione
PIAO e normative correlate

  • Come muoversi nell’intreccio delle norme?
  • PIAO e trasparenza dell’azione amministrativa: quali implicazioni e misure indicare?
  • Le implicazioni in materia di appalti pubblici
  • Piano delle performance, piano triennale dei fabbisogni del personale e gestione delle risorse umane

Video, Dispense, slides di sintesi, test di autovalutazione

 

Terza Lezione
PIAO e PTPC: il complesso intreccio con la normativa anticorruzione

  • Il sistema anticorruzione e trasparenza nel Piano Nazionale Ripresa e Resilienza (PNRR)
  • Il coordinamento di due atti di indirizzo e supporto alla P.A.: il PNA dell’ANAC e il Piano Tipo del Dipartimento della Funzione Pubblica
    Differenze tra il PTPC e Il PIAO

Video, Dispense, slides di sintesi, test di autovalutazione

 

Quarta Lezione
I nuovi adempimenti

  • Come mappare i procedimenti e i processi
  • Come definire e delineare le diverse aree di rischio
  • Come pianificare le attività di misurazione
  • Che cosa fare ora?
  • I tempi degli adempimenti e le sanzioni previste per la mancata attuazione dell’art. 6 del D.L. 80/2021

Video, Dispense, slides di sintesi, test di autovalutazione

 

ESAME FINALE (Facoltativo e Online)
I partecipanti avranno 30 giorni di tempo dall’acquisto del corso per sostenere la prova. In caso di punteggio positivo riceveranno un CERTIFICATO di ESPERTO.