Loading...
FOOD DEFENSE: come strutturare un programma attraverso la valutazione del rischio e le misure di mitigazione - Professional Academy

FOOD DEFENSE: come strutturare un programma attraverso la valutazione del rischio e le misure di mitigazione - Cod. 30027101

Seminario pratico in modalità online per imparare a strutturare un programma di Food Defense attraverso la valutazione del rischio e le misure di mitigazione.

La Food Defense rappresenta un insieme di attività atte a rintracciare quelle che possono essere azioni dolose e intenzionali compiute sugli alimenti con l’obiettivo di sabotarli e contaminarli.

Gli attacchi possono essere molteplici e avvenire nei modi più disparati: è fondamentale, innanzitutto, effettuare un’analisi dei punti di debolezza e degli elementi vulnerabili all’interno dell’azienda.

Controllo degli accessi, identificazione delle aree di rischio e delle misure di mitigazione, formazione del personale e controllo delle merci in arrivo, gestione dei materiali pericolosi e gestione spazi comuni sono tutte azioni che permettono di difendere il prodotto alimentare da manomissioni, sabotaggi e contaminazioni che possono compromettere la capacità produttiva e commerciale delle aziende e la salute dei clienti.

Dotarsi di un efficace programma di Food Defense richiede un’attenta analisi e conseguenti azioni concrete da mettere in atto: queste operazioni non possono essere improvvisate ma devono seguire dei criteri predefiniti.

  • Cos’è la Food Defense, quali attività e procedure richiede e perché è così importante strutturare un programma per la difesa del prodotto alimentare?
  • Quali sono le modalità attraverso cui avvengono gli attacchi?
  • Come individuare e sanare i punti di debolezza?
  • Come strutturare, step by step, un programma di Food Defense che tenga conto di tutti gli elementi indispensabili?

N.B.: In alcuni casi (ad esempio per esportare negli Stati Uniti) implementare il Food Defense Plan è obbligatorio.

Gli standard internazionali di sicurezza alimentare, quali BRC (GSFS) ed IFS, hanno inserito alcuni requisiti di tutela alimentare (Food Defense) come elementi da soddisfare per una completa gestione della sicurezza alimentare (Food Safety).

Per dare risposte concrete e fornire supporto nella strutturazione di un programma di Food Defense, abbiamo organizzato un seminario pratico in modalità online, durante il quale potrà confrontarsi con un’esperta professionista e dissipare ogni dubbio.

 

Modalità di svolgimento (online)

  • Il seminario online Le consente di ricevere una formazione pratica comodamente da casa o dall’ufficio. Basta solo un click e non è necessario installare alcun software. Le serviranno soltanto una connessione ad Internet e una cuffia con microfono (se lo desidera).
  • INTERAZIONE DIRETTA con la relatrice: potrà interagire direttamente con la relatrice, formulare quesiti e richiedere pareri.
  • REGISTRAZIONE della SESSIONE LIVE: la diretta verrà registrata e il video sarà disponibile entro 48 ore. Così, anche in caso di impegni improvvisi, potrà recuperare quanto illustrato dalla relatrice e dagli altri partecipanti durante il corso.
  • Materiali didattici e Attestato di partecipazione: i materiali utilizzati durante il seminario online (slides, dispense) saranno disponibili e scaricabili su un apposito portale web a uso esclusivo dei soli partecipanti. Al termine del seminario online sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

Perché partecipare?

  • Per comprendere cos’è la Food Defense, quali attività e procedure richiede e perché è così importante strutturare un programma per la difesa del prodotto alimentare.
  • Per difendere i propri prodotti alimentari da manomissioni, sabotaggi e contaminazioni, che possono compromettere la capacità produttiva e commerciale delle aziende e la salute dei consumatori.
  • Per comprendere, attraverso un’analisi, quali sono i punti di debolezza all’interno della Sua azienda e imparare a sanarli.
  • Per avere indicazioni pratiche su come strutturare, step by step, un programma di Food Defense, che tenga conto di tutti gli elementi imprescindibili (responsabilità degli operatori, controllo degli accessi, gestione dei materiali pericolosi, ecc.).
  • Per dissipare ogni dubbio e formulare domande personalizzate alla relatrice.

 

Chi non deve mancare?

  • Addetti/Responsabili qualità e produzione
  • Consulenti
  • Valutatori ed esperti tecnici che operano nel settore della certificazione alimentare

SESSIONE LIVE (09.00 – 13.00)

  • Food Defense: di cosa stiamo parlando? Concetto e origine storica
  • Casi significativi verificatisi nel corso degli anni
  • Attacchi attraverso gli alimenti
    • In che modo avvengono
    • Le cause
    • I punti di debolezza: elementi vulnerabili
  • Come costruire un programma di Food Defense
    • Responsabilità e team di lavoro
    • Contatti di emergenza e valutazione del rischio
    • Individuazione dei punti di vulnerabilità
    • Identificazione aree di rischio e misure di mitigazione
    • Controllo degli accessi
    • Regolamentazione accessi alle aree sensibili
    • Formazione del personale e controllo merci in arrivo
    • Gestione dei materiali pericolosi e gestione spazi comuni
    • Comunicazione della crisi
    • Valutazione dell’efficacia del programma di Food Defense

Dott.ssa Stefania Guerrini

Dott.ssa Stefania Guerrini

Svolge attività di consulente in ambito di Sicurezza Alimentare da 23 anni.

Quality Manager – Progettista Sistemi di gestione Qualità e Sicurezza Alimentare conforme agli standard BRC – IFS – FSSC22000 – BRC Packaging. Auditor per la GDO.

Corsi di questo insegnante

Prezzo

Il prezzo del corso è di 259,00 (esclusa IVA al 22%)

Vuoi maggiori informazioni in merito al corso? Non esitare, contattaci!

    Azienda
    Nome (*)
    Cognome (*)
    Telefono
    E-mail (*)
    Messaggio (*)