Loading...
Valutazione degli apprendimenti e certificazione delle competenze: come effettuare una corretta valutazione dopo le recenti note MIUR esplicative del D. Lgs. 62/2017? - Professional Academy

Valutazione degli apprendimenti e certificazione delle competenze: come effettuare una corretta valutazione dopo le recenti note MIUR esplicative del D. Lgs. 62/2017? - Cod. 10014204

Corso online di formazione pratica (e-Seminar), costituito da 3 lezioni (caricate sul portale web dedicato alla formazione a cadenza settimanale) rivolto a Docenti e Dirigenti Scolastici di ogni ordine e grado per supportarli nel corretto recepimento delle novità introdotte dal D.Lgs. 62/2017, recante norme in materia di valutazione e di certificazione delle competenze, le recenti Note MIUR e il DM 183/19.

Il processo di valutazione delle competenze, considerata la diversità di ogni studente, si configura come lungo e complesso, in quanto non si limita a un momento circoscritto ma si prolunga nel tempo, attraverso una sistematica osservazione degli alunni in situazione. I dubbi rispetto all’argomento sono molti: in seguito alle numerose novità introdotte dal D. Lgs. 62/2017, il MIUR ha pubblicato negli ultimi mesi diverse note esplicative (tra cui la n. 5772 del 04/04/2019 e il DM n. 183/2019 del 05/03/2019) al fine di chiarire le criticità riscontrate, che rallentano il lavoro degli insegnanti.

Per questi motivi è fondamentale che già alla fine del primo quadrimestre i docenti si predispongano adeguatamente per fornire un profilo valutativo degli alunni che tenga conto dello sviluppo progressivo delle competenze chiave, per valorizzarne iniziativa, autonomia e responsabilità in tempi adeguati: si tratta di una materia complessa e in continuo mutamento, la cui applicazione pratica causa non pochi dubbi a dirigenti e insegnanti

  • Come valutare gli apprendimenti e certificare le competenze dopo le recenti novità?
  • Quali sono le novità introdotte dal D. Lgs. n. 62/2017?
  • Cosa cambia nella scuola primaria e nella scuola secondaria di primo grado?
  • Come sono strutturati i nuovi Esami di Stato conclusivo del primo ciclo? Come deve essere articolata la commissione?
  • Come sono cambiate le Prove INVALSI?
  • Alunni con BES e DSA: quando sono previsti specifici strumenti compensativi?
  • Come utilizzare al meglio gli strumenti di rilevazione e valutazione delle competenze?
  • Come valorizzare il processo di apprendimento dell’alunno?

Per dare risposte concrete a queste domande, e supportare i docenti nella valutazione, abbiamo realizzato un e-Seminar operativo, che La guiderà nella corretta applicazione dei nuovi criteri di valutazione e certificazione delle competenze.

Attraverso le indicazioni operative della nostra esperta i partecipanti comprenderanno come dovranno essere concretamente applicate le novità introdotte dal D.Lgs. 62/2017 e dalle relative Note Ministeriali, che hanno profondamente riformato gli esami di Stato di scuola secondaria di I grado, i modelli nazionali di certificazione delle competenze e l’Esame di Stato nel primo ciclo di istruzione.

Le novità saranno affrontate non solo a livello normativo, con l’analisi dei cambiamenti che hanno impattato i vari gradi di scuola, ma anche operativo e pratico, toccando tematiche quali la valorizzazione del processo di apprendimento dell’alunno, la costruzione di situazioni problema autentiche in grado di stimolare la riorganizzazione delle risorse possedute dagli studenti e la programmazione e progettazione delle Unità di Apprendimento

Vantaggi e finalità

Al termine delle 3 lezioni ciascun Docente e Dirigente Scolastico avrà aggiornato le proprie competenze in materia di valutazione e certificazione delle competenze.
Sarà in grado di applicare le novità introdotte dalla nuova normativa, che ha stravolto la valutazione degli apprendimenti e la certificazione delle competenze

La modalità e-Seminar consente di non perdere neanche un’ora di lavoro, perché ciascun partecipante riceverà tutto il materiale formativo direttamente sul proprio PC, con notevoli vantaggi in termini di tempo e costi (soprattutto quelli legati alle spese di trasferta).

  • EFFICACIA: attraverso l’ausilio di esempi concreti e modelli pratici, sarà in grado di attuare subito e senza errori le nuove norme: dalla valutazione degli apprendimenti e del comportamento alla certificazione delle competenze, passando per le prove INVALSI e l’esame conclusivo del primo ciclo. Inoltre, potrà dissipare i Suoi dubbi e misurare il Suo grado di apprendimento dopo ogni lezione, attraverso i test di autovalutazione.
  • FLESSIBILITÀ e RISPARMIO: ogni partecipante sarà libero di decidere quando e dove utilizzare i contenuti. Questa flessibilità è ideale per aggiornare le proprie conoscenze, evitando i costi di trasferta normalmente necessari per la partecipazione ad un seminario in aula.
  • IMMEDIATA APPLICAZIONE e NESSUN FRAINTENDIMENTO: la formula e-Seminar permette di consultare il materiale nei tempi e nei modi che ciascun partecipante riterrà più opportuni.
  • ATTESTATO DI FREQUENZA: Le verrà rilasciato un attestato che certificherà la Sua partecipazione.

Lezione 1: giovedì 9 gennaio 2020

Dalla valutazione alla certificazione: il nuovo quadro normativo 

  • Le novità apportate dal Decreto Legislativo n. 62/2017 e il DM 742/2017
  • Oggetto e finalità della valutazione
  • Competenza del collegio dei docenti a definire criteri e modalità dell’azione valutativa
  • La valutazione nel primo ciclo e la descrizione del processo e del livello globale di sviluppo degli apprendimenti raggiunto dall’alunno
  • L’ ammissione alla classe successiva e all’esame di Stato nel primo ciclo di istruzione e validità dell’anno scolastico nella scuola secondaria di primo grado
  • I nuovi modelli certificativi per il primo ciclo d’istruzione
  • La valutazione del comportamento
  • La valutazione degli alunni con disabilità e con DSA
  • Le rilevazioni nazionali sugli apprendimenti degli alunni del primo ciclo
  • Svolgimento ed esito dell’esame di Stato conclusivo del primo ciclo
  • L’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo
  • Le novità introdotte nelle Prove nazionali Invalsi
  • Diploma finale e curriculum dello studente

Slides di sintesi, test di autovalutazione

 

Lezione 2: giovedì 16 gennaio 2020

Dalla certificazione delle competenze alla didattica per competenze

  • Dalla programmazione alla progettazione
  • Apprendimenti significativi e compiti autentici
  • Personalizzazione dei percorsi
  • Approcci multipli e pluriprospettici
  • Dai contenuti disciplinari all’esercizio delle competenze: come riorganizzare il piano di studi
  • Come formare per competenze
  • Come costruire situazioni problema autentiche in grado di stimolare la riorganizzazione delle risorse possedute dagli studenti
  • Lo strumento fondamentale: l’unità di apprendimento
  • Saper programmare unità di apprendimento in vista della verifica e valutazione degli apprendimenti e delle competenze
  • Come progettare l’unità di apprendimento legata al curricolo
  • La didattica per problemi e la didattica per progetti
  • Esempi pratici

Slides di sintesi, test di autovalutazione

 

Lezione 3: giovedì 23 gennaio 2020

Il valore formativo della valutazione

  • La valutazione come processo
  • Le funzioni della valutazione
  • Valutazione sommativa e Valutazione formativa
  • Classificazione delle più comuni tipologie di prove di verifica degli apprendimenti
  • La rilevazione e valutazione delle competenze: strumenti
  • L’ adattamento delle verifiche nel PDP per gli alunni con DSA e altre tipologie di BES
  • Valorizzazione del processo di apprendimento dell’alunno
  • Le indicazioni nazionali su curricolo e valutazione
  • Per una cultura della valutazione nelle scuole
  • Rigore e sistematicità nelle procedure di verifica e valutazione
  • Valutare gli apprendimenti, valutare la qualità

Slides di sintesi, test di autovalutazione

Prezzo

Il prezzo del corso è di 79,00 (esclusa IVA al 22%)

Vuoi maggiori informazioni in merito al corso? Non esitare, contattaci!

Azienda

Nome (*)
Cognome (*)

Telefono
E-mail (*)

Messaggio (*)