Loading...
Questionario Intemedio_Lezione 4 (10012803) - Professional Academy

Questionario Intemedio_Lezione 4 (10012803)



Benvenuto al Questionario Intemedio_Lezione 4 (10012803) del corso online "Disciplina del paesaggio e procedure di rilascio dell’Autorizzazione Paesaggistica ordinaria, semplificata e in sanatoria dopo la L. 120/20 "

Gentile Cliente,

la compilazione del questionario Le consente di misurare autonomamente il Suo grado di apprendimento e verificare la sussistenza di eventuali dubbi e perplessità.

Il questionario è composto da una serie di domande a risposta multipla, di cui una sola corretta.

Al termine della compilazione, il sistema Le consentirà di visualizzare subito il risultato ottenuto.

Per ogni necessità di chiarimento, non esiti a contattarci!

È possibile utilizzare la definizione di volume ai fini edilizi, diversificato in relazione alle località, per la verifica delle condizioni di ammissibilità della sanatoria paesaggistica, ai sensi dell’art. 167 del D. Lgs. n° 42/2004?
È possibile sottoporre a valutazione di accertamento di compatibilità paesaggistica la realizzazione di volumi tecnici?
È possibile sottoporre a valutazione di accertamento compatibilità paesaggistica la realizzazione dei porticati?
Ai sensi della risposta dell’ufficio legislativo del Ministero per i beni e le attività culturali del 13/09/2010, lievi variazioni dimensionali del fabbricato, in quale disciplina potrebbero rientrare?
Ai sensi dell’art. 167 del D. Lgs. n° 42/2004, nel caso venga accertata la compatibilità paesaggistica quale sanzione viene applicata?
L’aver ottenuto la positiva verifica della compatibilità paesaggistica ed il rilascio dell’autorizzazione paesaggistica in sanatoria, per lavori di manutenzione straordinaria, comporta l’estinzione del reato penale in area vincolata per legge, ai sensi dell’art. 142 del D. Lgs. n° 42/2004?
L’abuso paesaggistico ai sensi dell’art. 181 del Codice, determina una sanzione penale equiparata a:
L’aver ottenuto la positiva verifica della compatibilità paesaggistica ed il rilascio dell’autorizzazione paesaggistica in sanatoria, per lavori di ampliamento di edificio di mc. 900, comporta l’estinzione del reato penale, in area vincolata per legge ai sensi dell’art. 142 del D. Lgs. n° 42/2004?
La demolizione di un’opera abusiva, prima che lo faccia l’autorità competente e prima della sentenza di condanna (ravvedimento operoso), comporta l’estinzione del reato penale sotto il profilo paesaggistico?
In area sottoposta al vincolo paesaggistico, prima di apportare una variante avente rilevanza paesaggistica e non rientrante nell’ipotesi di liberalizzazione di cui all’allegato “A” al D.P.R. 31/2017, a quanto autorizzato con l’autorizzazione paesaggistica rilasciata, occorre sospendere i lavori e richiedere preventivamente una variante al titolo paesaggistico?

I commenti sono chiusi.