Loading...
PRODOTTI BIOCIDI: come monitorare i prodotti e i rischi aziendali alla luce del Decreto Sanzionatorio D. Lgs. 179/21 - Professional Academy

PRODOTTI BIOCIDI: come monitorare i prodotti e i rischi aziendali alla luce del Decreto Sanzionatorio D. Lgs. 179/21 - Cod. 30027401

Seminario online di formazione pratica per verificare la conformità dei prodotti biocidi (utilizzati per formulazioni o commercializzati tal quali) e i rischi aziendali, in conformità al Decreto Sanzioni (D.Lgs. 179/21), in vigore dal 14 dicembre 2021.

Il D. Lgs. 179/21 “Disciplina sanzionatorio per la violazione delle disposizioni in merito alla messa a disposizione sul mercato e all’uso dei biocidi”, in vigore dal 14 dicembre 2021, introduce le sanzioni in caso di commercializzazione di prodotti in assenza di autorizzazione o di mancato rispetto delle condizioni di autorizzazione.

Chiunque immetta sul mercato un prodotto biocida non autorizzato ai sensi del Regolamento 528/2021/UE ovvero in forza di un’autorizzazione non più valida o revocata o in violazione delle prescrizioni dell’autorizzazione, è punito con l’arresto fino a 3 mesi e con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

N.B.: Le sanzioni sono estese anche agli utilizzatori professionali e industriali che impieghino un prodotto non autorizzato o usino lo stesso in modo non conforme all’autorizzazione.

Sono previste, inoltre, sanzioni minori (pecuniarie e non detentive) per la messa a disposizione sul mercato italiano, in assenza di autorizzazione, di un biocida per il quale è prevista l’autorizzazione semplificata o nel caso in cui venga commercializzato un prodotto autorizzato in un altro Stato membro e identico a un prodotto autorizzato in Italia, in assenza della prescritta licenza di commercio parallelo.

Ulteriori sanzioni sono previste per la sperimentazione o realizzazione di test a scopo di ricerca e sviluppo che interessino biocidi non autorizzati o principi attivi non approvati, senza detenere o redigere la documentazione prevista, o che determinino dispersione nell’ambiente degli stessi, nonché per l’inottemperanza alla richiesta di informazioni o documenti dell’autorità competente.

Rientrano tra i biocidi:

  • i prodotti destinati a contrastare l’azione di organismi e microrganismi in grado di provocare danni significativi a beni e manufatti di diverso genere (es.: preservanti del legno, preservanti per fibre, cuoio e gomma, preservanti per liquidi utilizzati nei sistemi di raffreddamento, anti fouling per imbarcazioni);
  • i prodotti destinati a contenere l’azione e la diffusione di microrganismi pericolosi per la salute umana e animale (es.: disinfettanti per superfici, per materiali e attrezzature, disinfettanti per sistemi di condizionamento, disinfettanti per l’igiene umana e veterinaria);
  • i prodotti destinati alla disinfestazione e al controllo di animali nocivi (es.: prodotti utilizzati per il controllo di roditori e altri animali nocivi, insetticidi e acaricidi per uso domestico e civile, repellenti).

 

Modalità di svolgimento (Online)

  • Il Seminario Online Le consente di ricevere una formazione pratica comodamente dalla Sua scrivania (da casa o dall’ufficio). Basta solo un click e non è necessario installare alcun software. Le serviranno soltanto una connessione ad Internet e una cuffia con microfono.
  • INTERAZIONE DIRETTA con il relatore: potrà interagire direttamente con il relatore, formulare quesiti e richiedere pareri.
  • REGISTRAZIONE DELLA SESSIONE LIVE: la diretta verrà registrata e il video sarà disponibile entro 48 ore. In questo modo, anche in caso di impegni improvvisi, potrà recuperare quanto illustrato dal relatore e dagli altri partecipanti durante la sessione.
  • Potrà formulare domande e ricevere risposte in diretta dal relatore.
  • Attestato e materiale didattico: compresi nel prezzo d’iscrizione anche i materiali relativi al seminario (slide e dispense), che verranno pubblicati su un apposito portale ad accesso riservato.

 

Perché partecipare? Quali sono gli obiettivi?

  • Per capire cosa cambia in concreto dopo l’entrata in vigore delle misure stringenti imposte dal D.Lgs 179/21, avvenuta il 14 aprile 2021.
  • Per comprendere come effettuare un efficace monitoraggio sull’utilizzo e sulla vendita di prodotti biocidi, valutandone in maniera concreta rischi e benefici.
  • Per analizzare il rapporto tra prodotti biocidi e schede dati di sicurezza.
  • Per chiarire ogni dubbio rispetto ai prodotti borderline ed evitare errori di classificazione o di utilizzo.
  • Per comprendere quali sono le conseguenze della messa a disposizione sul mercato di prodotti biocidi non autorizzati, a seguito dell’emanazione del Decreto Sanzionatorio D. Lgs. 179/21.
  • Per confrontarsi con il nostro esperto che, attraverso esempi concreti e immediati, La supporterà nell’analisi di tutti gli obblighi e di tutte le responsabilità a Suo carico.

Sessione Live: 09.00 – 13.00

  • I Biocidi: che cosa sono? Definizione e normativa di riferimento
  • I Biocidi lungo la filiera: dal commerciante al formulatore. Ruoli, obblighi, rischi
  • Le procedure di autorizzazione
  • Come condurre una corretta valutazione dei rischi aziendali:
    • Valutazione di efficacia – cenni
    • Valutazione dei rischi ambientali – cenni
    • Valutazione della classificazione in base al Regolamento CLP – cenni
  • Biocidi e Schede Dati di Sicurezza
  • I prodotti e gli articoli trattati
  • I prodotti borderline
  • Il Decreto Sanzionatorio D.Lgs. 179/21 sulla messa a disposizione sul mercato e uso dei biocidi
    • Le conseguenze della immissione sul mercato di un prodotto biocida non autorizzato o con autorizzazione non valida o revocata
    • Le conseguenze per gli utilizzatori professionali o industriali
    • Le norme sul commercio parallelo
    • Le norme in materia di ricerca e sviluppo
    • Le violazioni in materia di etichettatura: i claim e le informazioni fornite al consumatore
    • L’obbligo di messa a disposizione dei registri dei prodotti biocidi
    • Come deve essere classificato, imballato ed etichettato un prodotto biocida
    • La pubblicità dei prodotti biocidi: come rispettare le norme?
    • I controlli da parte delle autorità competenti: obblighi e doveri
    • Norme in materia di immissione o produzione di presidi medico-chirurgici senza autorizzazione

 

Materiale didattico

Per tutti i partecipanti sono disponibili i materiali didattici (slides e dispense) elaborati dal relatore in formato digitale.

Dott. Fabrizio Dematté

Dott. Fabrizio Dematté

Chimico libero professionista e referente per GdL REACH/CLP dell’Ordine Regionale dei Chimici e dei Fisici del Trentino Alto Adige Sudtirol, responsabile formazione ECM.  Direttore scientifico di convegni e attività formative. Lavora come consulente per molte aziende piccole e grandi del nord Italia, collabora con le associazioni industriali di Trento e Bolzano per i servizi ai loro iscritti. Rimane legato all’aspetto empirico della scienza chimica e non disdegna digressioni analitiche su miscele e articoli. Socio e consigliere della sezione locale della Società Chimica Italiana. Svolge attività di formatore online e in aula, consulente per l’uso sicuro delle sostanze chimiche negli ambienti di lavoro e di vita.

Corsi di questo insegnante

Prezzo

Il prezzo del corso è di 259,00 220,15 (esclusa IVA al 22%)
Offerta valida fino al: 28/01/2022

Vuoi maggiori informazioni in merito al corso? Non esitare, contattaci!

    Azienda

    Nome (*)
    Cognome (*)

    Telefono
    E-mail (*)

    Messaggio (*)